Business Key

pubblicato in: Convenzioni | 0
image_pdfimage_print

 

CONVENZIONE

TRA

– la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Parma, Via Giuseppe Verdi, 2, Parma, nel seguito indicata come “Camera di Commercio”, rappresentata dal Dirigente Dott.ssa Isabella Benecchi;

– L’Associazione Italiana Giovani Avvocati, sezione di Parma, di seguito indicata come “A.I.G.A. Parma”, con sede in Borgo Ronchini, 3, Parma, rappresentata dal Presidente Avv. Carlo Rossi.

VISTA

– la Legge n. 580/1993 di riforma delle Camere di Commercio;
– il D.P.R. 445/2000 contenente il Testo Unico in materia di documentazione amministrativa
– il Decreto Legislativo n. 82/2005 recante il Codice dell’Amministrazione digitale;
– il D.P.R. n. 68/2005 recante disposizioni per l’utilizzo della posta elettronica certificata, a norma dell’art. 27 della Legge n. 3/2003;
– la Direttiva 4 gennaio 2005 della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per l’innovazione e le tecnologie contenente le linee guida in materia di digitalizzazione dell’amministrazione;
– la Legge n. 40/2007 nonché la Legge 24 Dicembre 2007, n. 244;

PREMESSO CHE

– la Camera di Commercio di Parma ai sensi del D.P.R. n. 117/2004 ricopre la funzione di Ente Emettitore della Carta Nazionale dei Servizi (di seguito, per brevità, C.N.S.);

– che la Camera di Commercio e InfoCamere s.c.p.a. – in qualità di Master Registration Autorithy di InfoCert s.p.a. – hanno stipulato apposita convenzione per la quale sono state affidate alla Camera di Commercio le funzioni dell’ufficio di registrazione, come previsto dai Manuali Operativi della medesima InfoCert che disciplinano i servizi di certificazione digitale;

– che in forza della convenzione di cui alla premessa precedente la Camera di Commercio mette a disposizione degli utenti la “Business Key”, la quale può sostituire, quale dispositivo di firma, la tradizionale smart card, e si caratterizza per facilità e flessibilità di utilizzo consentendo, senza installazione di lettori, la sottoscrizione da parte degli utenti di documenti elettronici ed il dialogo on line con i siti web della P.A. in quanto contenente anche un certificato CNS (Carta Nazionale dei Servizi);

– che la Camera di Commercio e l’A.I.G.A. Parma intendono avviare una collaborazione per promuovere la conoscenza di questi nuovi strumenti presso i professionisti nell’ottica di consentire un migliore e più ampio utilizzo degli stessi;

– che la Camera di Commercio intende promuovere la conoscenza e la consultazione online, tramite il servizio “TelemacoPay”, delle banche dati del Registro Imprese e del Registro Informatico Protesti, al fine di potenziare il valore informativo dei predetti Registri, nonché della banca data sui brevetti e marchi;

– che l’A.I.G.A. Parma intende favorire la diffusione presso gli iscritti all’Albo della Business Key, del servizio TelemacoPay nonché degli altri strumenti di diffusione digitale;

SI CONVIENE QUANTO SEGUE

1) La Camera di Commercio e l’A.I.G.A. Parma si impegnano a collaborare per l’organizzazione, nel corso dell’anno 2009, di iniziative formative destinate agli avvocati e ai praticanti sui temi della firma digitale, della posta elettronica certificata e della consultazione on line dei registri e banche dati camerali. 1) I corsi avranno la durata indicativa di n. 3 ore circa e sarà richiesta al locale Ordine degli Avvocati l’accreditamento ai fini della formazione continua degli avvocati.
La Camera di Commercio si impegna a mettere gratuitamente a disposizione la sede per i corsi.
L’A.I.G.A. Parma si impegna a collaborare per l’attività di docenza tramite degli esperti individuati al proprio interno, d’intesa con la Camera di Commercio che potrà indicare altri docenti con adeguate referenze professionali.
L’A.I.G.A. Parma si impegna altresì a coordinare e raccogliere le adesioni dei propri iscritti alle iniziative formative.
Per ogni iniziativa formativa si prevede un numero indicativo di partecipanti non inferiore a 5.
La raccolta dei dati ai fini della presente convenzione potrà avvenire anche da parte di altri soggetti delegati dalla Camera di Commercio ed individuati di comune accordo con l’A.I.G.A. Parma.

2) La Camera di Commercio, in forza della convenzione stipulata con InfoCamere, conferirà all’A.I.G.A. Parma un mandato per l’attività di Incaricato alla Registrazione, finalizzata al rilascio di Certificati digitali e di Carte Nazionale dei Servizi, ai sensi del D.P.R. 445/2000, del D.l.vo n. 82/2005 e del D.P.R. 117/2004 (Servizio denominato Post Card). Sulla base di tale mandato, l’A.I.G.A. Parma raccoglierà i dati anagrafici dei propri iscritti, interessati a dotarsi degli strumenti sopradescritti e li trasmetterà alla Camera di Commercio per la successiva personalizzazione e consegna agli interessati.

3) La Camera di Commercio si impegna a mettere a disposizione degli avvocati che abbiano manifestato il loro interesse all’A.I.G.A. Parma dei pacchetti composti da una Business Key (contenente oltre al certificato di firma digitale anche il certificato di autenticazione CNS della CCIAA di Parma ), dal servizio TelemacoPay come specificato in allegato alla presente convenzione.
Detto prezzo sarà corrisposto anticipatamente al rilascio dei pacchetti, tramite:

a)l’A.I.G.A. Parma che provvederà in seguito all’effettivo rilascio degli stessi agli avvocati richiedenti, o gli altri soggetti individuati ai sensi del punto 2,
Oppure
b) recandosi presso gli uffici di rilascio della Camera di Commercio ed attestando la qualifica di avvocato.

4) La Camera di Commercio si rende disponibile ad organizzare degli interventi informativi per piccoli gruppi della durata di circa un’ora sull’utilizzo della piattaforma TelemacoPay e consultazione delle banche dati camerali, anche in aggiunta a quelli previsti al precedente punto 1). Tali incontri potranno tenersi presso la sede camerale o anche presso alcuni studi professionali appositamente selezionati sul territorio. A tal fine l’A.I.G.A. Parma raccoglierà le adesioni dei propri iscritti.

5) La presente Convenzione è valida dalla stipula e fino al 31/12/2009.

 

PACCHETTO Importo diritti di segreteria
(Esente I.V.A.)
business_key_immagineBusinesss Key + Telemaco-PAY con 30 Euro di prepagato € 70,00

 

 

Lascia una risposta